ACCORDO MATTM-SEC e CNR-IIA

Accordo triennale (MATTM-SEC, CNR-IIA) sull’Attività di Assistenza Tecnico-Scientifica in materia di Ricerca, Innovazione Ambientale, Prevenzione e Riduzione dell’Inquinamento e delle Emissioni dei Gas Serra in Ambito Nazionale, Europeo ed Internazionale

Finanziato da:  Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l’Energia – Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare

Periodo: March 2012- March 2015

Emissioni Gas-Serra

36 mesi

Concluso

Introduzione

Nell’ambito dell’Accordo di programma tra la Direzione Generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia del Ministero dell’ambiente, della tutela del territorio e del mare e l’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche viene svolta un’attività di assistenza tecnica.

L’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico assicura una presenza attiva, efficace e attenta sia agli interessi nazionali che internazionali nelle sedi in cui si sviluppano gli strumenti conoscitivi e si elaborano i documenti, i programmi e le attività in materia di lotta ai cambiamenti climatici, all’inquinamento atmosferico, allo sviluppo delle fonti di energie rinnovabili e allo sviluppo sostenibile.

Descrizione

L’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche assicura alla Direzione Generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare assistenza tecnico-scientifica qualificata e di alto profilo specialistico.

In particolare segue:

  • Analisi del materiale tecnico-scientifico, definizione di proposte negoziali dell’Italia nelle sedi europee, regionali ed internazionali e partecipazione alle riunioni, per le materie di competenza;
  • Assistenza tecnica alla programmazione strategica – operativa;
  • Predisposizione della normativa nazionale di attuazione in materia di gas fluorurati, di stoccaggio geologico della CO2, di inventario delle emissioni (PRTR), di emissioni di gas serra dei combustibili, di qualità dei carburanti e di promozione dell’uso di energia da fonti rinnovabili;
  • Attuazione del Piano di azione europeo sulle tecnologie ambientali;
  • Attuazione dei Regolamenti europei sulla CO2 auto, sulla CO2 veicoli commerciali leggeri, sul mercurio metallico e sugli inquinanti organici persistenti;
  • Attività relative a Programmi, Convenzioni ed Accordi internazionali:
    • UNEP: Governing Council, Comitato sullo sviluppo sostenibile, Comitato internazionale  intergovernativo sul mercurio (INC), Stoccolma (POP) e Approccio strategico per la gestione internazionale delle sostanze chimiche (SAICM);
    • UNECE: CLRTAP, Aarhus e relativi Protocolli.

Obiettivi

L’obiettivo dell’Accordo è quello di garantire l’attuazione delle attività di assistenza tecnico-scientifica in materia di ricerca, innovazione ambientale, prevenzione e riduzione dell’inquinamento e delle emissioni dei gas serra in ambito nazionale, europeo ed internazionale.

Partecipanti

  • CNR Istituto sull’Inquinamento Atmosferico – COORDINATORE
  • Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare
Daniela Pasella

Daniela Pasella

Coordinatore Progetto

email: pasella@@@iia.cnr.it