NEWLIFE4DRYLANDS

Remote sensing oriented nature based solutions towards a NEW LIFE FOR DRYLANDS

Finanziato da: LIFE2020
Periodo: Gennaio 2020 – Giugno 2023

Osservazione della Terra

42 mesi

€ 845.748,00

I

In corso

Introduzione

NewLife4Drylands mira a fornire un quadro e un protocollo per identificare soluzioni sostenibili che potrebbero essere implementate con successo in zone aride degradate, ad es. attività di ripristino del territorio finalizzate al miglioramento della copertura vegetale e della produttività nelle aree in cui sono in atto processi di desertificazione (aree vulnerabili). Inoltre, il progetto svilupperà tecniche specifiche per monitorare i fallimenti e i successi delle attività di restauro ambientale. I sistemi di monitoraggio consentirebbero di ottenere un monitoraggio a lungo termine, invece delle consuete campagne di monitoraggio a breve termine, al fine di valutare l’efficacia delle attività di ripristino e migliorare la gestione sostenibile del suolo. L’utilizzo di strumenti di Osservazione della Terra consentono di ottenere la valutazione nel tempo con costi inferiori rispetto alle visite di monitoraggio in situ, superando anche eventuali difficoltà di accesso alle aree in esame.

Descrizione

Questo progetto si concentra sullo sviluppo di un protocollo per l’identificazione delle caratteristiche delle zone aride e per un monitoraggio a medio e lungo termine degli interventi di ripristino dei terreni desertificati attraverso l’uso di tecniche di telerilevamento. Il telerilevamento (RS) può integrare la mancanza di informazioni in situ a lungo termine, affidabili e omogenee, di solito piuttosto tempestive e costose. Il protocollo si basa su dati di osservazione della Terra (EO) ad alta risoluzione e sull’applicazione di metodologie di telerilevamento. Inoltre, fornisce una valutazione chiara, specifica e senza costi del processo di restauro utile per ulteriori decisioni negli interventi.

Obiettivi

L’obiettivo principale del progetto è monitorare l’applicazione, la scalabilità e la replicabilità delle Nature Based Solutions (NBS) per il ripristino di zone aride degradate e desertificate utilizzando indicatori satellitari, stabilendo un protocollo NBS per le zone aride per l’identificazione delle caratteristiche, progettazione di NBS e monitoraggio del ripristino a medio e lungo termine.

Gli obiettivi specifici di NewLife4Drylands saranno:

  • Fornire un approccio metodologico e applicabile sotto forma di un modello per il monitoraggio della desertificazione delle aree desertificate basato su indicatori di telerilevamento
  • Fornire un protocollo specifico per l’applicazione NBS per il ripristino delle zone aride

Partecipanti

  • Istituto di Bioeconomia del Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR-IBE –  Italia
  • Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – ISPRA – Italia
  • Centro de Investigación Ecológica y Aplicaciones Forestales – CREAF – Spagna
  • Università La Sapienza – Sapienza – Italia
  • Università di Creta – UoC – Grecia
  • Hellenic Society for the Protection of Nature – HSPN  – Grecia
Paolo Mazzetti

Paolo Mazzetti

Responsabile Scientifico

email: paolo.mazzetti@iia.cnr.it